Montecreto

Montecreto

Sorge a 900 m raccolto intorno alla chiesa di San Giovanni. Dalla sua posizione gode di una magnifica vista panoramica sulla valle del torrente Scoltenna. Lo circondano boschi di faggi, abeti e castagni mentre più in alto si trovano anche piante di lamponi e mirtilli. Tra le più belle attrattive del comune vi è la Rocca di Montecreto, una fortificazione che risale al medioevo e di cui sono tutt’oggi visibili il mastio, ora trasformato in campanile, le mure e diverse torri di avvistamento.

I Gualandelli, signori di Montecreto, ottennero il potere sulla Rocca nel XII secolo che conservarono fin quando, nel 1205, lo cedettero agli Este. Intorno al 1406, in seguito alla distruzione del paese da parte delle truppe estensi, il potere passò alla famiglia Ballotti. Montecreto subì un altro duro attacco con il saccheggio dei soldati napoleonici alla fine del ‘700.

Dal paese si accede facilmente a tre piste da discesa per sciatori esperti del comprensorio del Cimone.

Foto Wikipedia: Pivari.com (CC BY-SA 3.0)